Siti del circuito Teknoring


  homepage/ / I lampadari di Tom Dixon ispirati ai Maya

I lampadari di Tom Dixon ispirati ai Maya

Grazie a uno smalto composto da minerali e metalli preziosi, producono una luce dall'iridescenza unica

Di
Pubblicato sul Canale Mono il 26 luglio 2012

Campione di versatilità, ricercatore raffinato, Tom Dixon prosegue la sua esplorazione nella lavorazione del metallo con “Lustre pendants”, una linea di oggetti per l'illuminazione che si contraddistingue per la lucentezza iridescente. L'effetto è creato applicando uno speciale strato smaltato, composto da minerali e metalli preziosi, sul gres porcellanato e “infiammandolo” a 1200 gradi celsius.

La rifinitura dello smalto, realizzata a mano, rende ogni pezzo unico e irripetibile. La varietà di colori luminosi prodotti spazia dal giallo bronzeo al blu turchese fino al verde bottiglia. La forma dei lampadari è ispirata all'architettura dei templi maya e alle costruzioni art deco. I “lustre pendants” verranno presentati durante la prossima London Design Week 2012.

V.R.


Photo Gallery



Articoli consigliati

Più visitati i più visitati in mono Archivio

  • Poltrona Frau per la Fondation Louis Vuitton

    Poltrona Frau per la Fondation Louis Vuitton

    Il brand ha fornito le sedute dell'auditorium della Fon...

    Continua a leggere..
  • Gask e' la nuova lampada Diesel Living with Foscarini

    Gask e' la nuova lampada Diesel Living with Foscarini

    Si caratterizza per un segno grafico originale Gask, la...

    Continua a leggere..
  • I Lego per 'grattanuvole' d'eccezione

    I Lego per 'grattanuvole' d'eccezione

    Grandi architetti italiani firmano torri immaginarie co...

    Continua a leggere..
  • Se la banca diventa una 'casa'

    Se la banca diventa una 'casa'

    La scommessa del Gruppo Cariparma Credit Agricole affid...

    Continua a leggere..
News In Evidenza