Siti del circuito Teknoring


  homepage/ / I tralicci dell'alta tensione si vestono di design

I tralicci dell'alta tensione si vestono di design

Di
Pubblicato sul Canale Project ! il 22 settembre 2011

Che forma avranno i tralicci dell’alta tensione del futuro? Sono partiti da questa domanda il Royal Institute of British Architects (Riba) e il Dipartimento dell'energia (Decc) che hanno deciso di istituire la Pylon Design Competition, un innovativo concorso per premiare i migliori progetti di architetti e designer.

Nell'arco di pochi mesi dall’apertura del concorso sono arrivate più di 250 proposte e, tra queste, sono stati selezionati i sei concept finalisti, i cui modellini sono ora esposti al Victoria and Albert Museum per il London Design Festival, in corso nella capitale britannica fino al 25 settembre.

Il vincitore, che si aggiudicherà 5.000 sterline, verrà proclamato da una giuria di esperti, ma chiunque può esprimere la propria preferenza per uno dei sei finalisti collegandosi al sito del concorso, http://www.ribapylondesign.com, fino a 5 ottobre prossimo.

Il concept che si guadagnerà il primo posto potrebbe sostituire gli attuali tralicci reticolari in acciaio sparsi per tutta la campagna inglese e progettati nel lontano 1927. I nuovi piloni, moderni ed eleganti, potrebbero dunque rappresentare il mezzo di trasporto dell’energia elettrica ai consumatori dagli impianti eolici onshore e offshore di nuova generazione o dalle altre fonti rinnovabili.

E comunque, quello delle infrastrutture elettriche non è solo un problema nel Regno Unito. In tutta Europa i tralicci dell’energia elettrica sono ormai vecchi e quasi il 50% di essi devono essere sostituiti. Allo stesso tempo, le energie rinnovabili si stanno affermando sempre più ed è dunque una necessità comune adeguare la rete elettrica ai cambiamenti in corso.

O.O.


Photo Gallery



Articoli consigliati

Più visitati i più visitati in project Archivio

  • La Brunella, una cantina d'autore per le Langhe

    La Brunella, una cantina d'autore per le Langhe

    L'architetto Guido Boroli firma l'ampliamento per la st...

    Continua a leggere..
  • Una pop-up gallery per il futuro del design

    Una pop-up gallery per il futuro del design

    Autodesk apre la Gallery Pop-Up a Parigi, uno spazio te...

    Continua a leggere..
  • Next Landmark 2014 in mostra a Milano

    Next Landmark 2014 in mostra a Milano

    Fino al 9 ottobre SpazioFmg espone vincitori e finalist...

    Continua a leggere..
  • Il ristorante a Helsinki dal tocco Mediterraneo

    Il ristorante a Helsinki dal tocco Mediterraneo

    Gli interni del nuovo Bronda, disegnati da Futudesign O...

    Continua a leggere..
News In Evidenza