Siti del circuito Teknoring


  homepage/ / Rifugio privato

Rifugio privato

Hush e' uno spazio accogliente e riservato, ideale per concedersi una pausa da un mondo sempre piu' "social"

Di
Pubblicato sul Canale Lifestyle il 07 giugno 2012

Progettato da Freyja Sewell dell’Università di Brighton, Hush è una seduta, una poltrona o, per meglio dire, un rifugio privato, uno spazio accogliente e riservato, molto simile a un grembo.

In un mondo sempre più connesso grazie alle nuove tecnologie e ai social network, è difficile isolarsi e concedersi una pausa. Hush è stato pensato proprio per questo, offrendo un ambiente tranquillo e silenzioso, come suggerisce il nome, morbido e naturale per prendersi una pausa dallo stress della vita quotidiana.

Realizzato in feltro riciclato cucito a mano, questo oggetto-spazio è un micro rifugio privato che può trovare spazio praticamente ovunque e, se ritorna la voglia di socializzare, è possibile aprirlo o sbirciare dalla fessura quando si desidera vedere ‘il mondo esterno’.

O.O.



Photo Gallery



Articoli consigliati

Più visitati i più visitati in lifestyle Archivio

  • Zaha Hadid firma i gioielli House of Mouzannar

    Zaha Hadid firma i gioielli House of Mouzannar

    Silene Cuff e' l'ultima creazione di Zaha Hadid nel mon...

    Continua a leggere..
  • Snohetta e il cognac in edizione limitata

    Snohetta e il cognac in edizione limitata

    In collaborazione con il musicista norvegese Magne Furu...

    Continua a leggere..
  • Glass drop, una goccia di metallo (e luce)

    Glass drop, una goccia di metallo (e luce)

    Firmata da Diesel Creative Team e realizzata da Foscari...

    Continua a leggere..
  • Bosco Verticale vince gli Highrise Award 2014

    Bosco Verticale vince gli Highrise Award 2014

    Le due torri progettate da Stefano Boeri a Milano vinco...

    Continua a leggere..
News In Evidenza